Lakeview Cannobio Camping Logo 2

Valle Maggia e valli laterali

Escursioni, bagni, visite, divertimento

Un'escursione per tutta la famiglia

Valle Maggia / Valle Maggia e valli laterali (Ticino, CH)

La Valle Maggia è attraversata dal fiume Maggia e si estende da Locarno verso nord. Nella parte alta ci sono numerose valli laterali solo parzialmente abitate. All’ingresso della valle, direttamente adiacente a Locarno, la Maggia è ampia e poco profonda e invita a fare il bagno in estate. Nelle giornate di sole, gli asciugamani da bagno si allineano spesso qui. Vale la pena di arrivare in anticipo o di spingersi più avanti nella valle.

Più ci si addentra nella Valle Maggia, più le rocce che costeggiano il sentiero Maggia diventano ripide. La strada conduce fino a Fusio, dove non è possibile proseguire. Fusio è il punto di partenza di diverse escursioni.

Dalla Valle Maggia, ad esempio, si possono raggiungere le Centovalli, un paesaggio densamente boscoso con aspre pareti rocciose che invitano a fare escursioni e a soffermarsi. Potete prendere la Ferrovia delle Centovalli da Locarno a Domodossola e godervi lo splendido scenario della variegata valle.

Un’altra valle laterale della Valle Maggia è la Valle Onsernone. L’avvicinamento avviene attraverso una buona strada poco dopo l’ingresso in Valle Maggia attraverso un ponte. Nella Valle Onsernone si trovano bellissimi itinerari escursionistici di vario grado di difficoltà, grandi grotte e numerosi tesori nascosti.

997699b427492629dff0a78cf4dacd3dcea823355f75b88f680d7cf5f502ecac46d173545d05387164ea30e0db325af6e26f7b10f18b1b459f483c 1280

La Valle Onsernone è nota soprattutto per i suoi villaggi sul versante meridionale che, grazie alla loro particolare posizione, hanno fino a sette ore di sole anche in inverno. Anche qui si trovano numerose case in pietra tipiche del Ticino, ben conservate. Dalla Valle Onsernone si può raggiungere anche la Val Vergeletto, un’altra valle laterale della Valle Maggia. Dalla Val Vergeletto, una funivia conduce da Zòtt a Salèi. Numerosi sentieri escursionistici attirano qui i visitatori.

A Bignasco, in Valle Maggia, si trova il Punto Verde, un piccolo rustico che vende un pepe unico della Valle Maggia oltre a numerosi vini, miscele di erbe e marmellate. Altamente raccomandato!