Robiei

Funivia di Robiei

Un'escursione con una suggestiva funivia al Lago di Robiei, punto di partenza per bellissime escursioni.

Funivia San Carlo - Robiei (San Carlo, CH)

Seilbahn San Carlo Robiei

Robiei: Scoprite la regione alpina mozzafiato del Ghiacciaio del Basodino

Certo, il viaggio di un’ora da solo attraverso Locarno e la Valle Maggia fino alla Valle Bavona richiede molto tempo, ma ne vale la pena. Alla fine della Valle Bavona, a San Carlo, inizia la vera avventura: si sale sulla funivia San Carlo – Robiei, costruita negli anni ’60 per l’energia idroelettrica e successivamente aperta al pubblico. La funivia, che può trasportare oltre 100 persone, è alta e ripida – e la destinazione è bellissima!

Robiei, in posizione idilliaca ai piedi dell’imponente ghiacciaio del Basodino, è una vera e propria perla delle Alpi. Oltre alla sua natura incantevole, l’area offre una ricchezza di fauna selvatica e una flora eccezionale. Qui si possono ammirare stambecchi, camosci, marmotte, rari ermellini, topi di campagna e una varietà di uccelli maestosi, come l’aquila reale.

Partite da Robiei per diverse passeggiate ed escursioni alla scoperta dell’imponente area del Basodino, del maestoso ghiacciaio e degli idilliaci laghi di montagna dei dintorni. Si consiglia in particolare il percorso naturalistico del ghiacciaio Basodino, con una vista panoramica a 360 gradi, e l’affascinante tour all’interno della diga di Robiei. Anche la breve passeggiata intorno al Lago di Robiei, un verde lago di montagna, è rilassante e bella, soprattutto con i bambini.

Presso la stazione a monte della funivia di Robiei si trovano l’hotel e l’omonimo ristorante, che serve specialità regionali. Ideale per ricaricare le batterie, perché le escursioni da qui possono essere lunghe e faticose.

L’affascinante percorso naturalistico all’interno del muro della diga di Robiei

Un’attrazione assoluta del nostro tour di Robiei è lo straordinario percorso naturalistico all’interno dell’imponente muro di sbarramento del Lago di Robiei. Questa esperienza unica permette di dare uno sguardo dietro le quinte della costruzione che ha cambiato in modo permanente il paesaggio dell’alta Valle Bavona.

Le imponenti pareti della diga sono imponenti strutture in cemento che immagazzinano l’enorme volume d’acqua necessario per lo sfruttamento dell’energia idroelettrica. Il percorso naturalistico spiega come le dighe siano integrate nel ciclo naturale dell’acqua. Imparerete a conoscere la costruzione degli impianti, i controlli di sicurezza e l’efficiente conversione dell’energia idroelettrica in elettricità. La visita all’interno del muro della diga, unica in Ticino, dura circa 30 minuti e offre spunti affascinanti.

Per accedere al percorso naturalistico (gratuito), è possibile ottenere una chiave alla reception dell’Hotel Robiei. Si prega di notare che l’accesso ai cani non è consentito e che la temperatura all’interno della diga è di 8°C costanti – quindi portate con voi un abbigliamento adeguato.

Esplorate il maestoso ghiacciaio Basodino lungo il sentiero naturalistico del ghiacciaio

Il sentiero Robiei – Zött – ghiacciaio del Basodino – Randinascia – ghiacciaio di Robiei vi porta in un tour di 5 ore attraverso una regione di alta montagna mozzafiato. Sarete trasportati in questo ambiente geologico e geomorfologico unico e potrete ammirare l’impressionante flora e fauna. Il ghiacciaio del Basodino, il più grande del Ticino, è un esempio impressionante dello sviluppo naturale di un ghiacciaio a sud delle Alpi. Con una superficie di circa 2 km2, si estende tra i 2500 e i 3120 metri sul livello del mare. Purtroppo, però, come per molti ghiacciai delle Alpi, anche in questo caso si osserva una rapida riduzione della superficie e del volume. Il percorso si snoda per quasi 10 chilometri e raggiunge il punto più alto a 2430 metri.

Lungo il sentiero si trovano otto cartelli metallici numerati che rimandano alle descrizioni dettagliate della guida escursionistica. È possibile ottenerlo presso l’Albergo Robiei, alla stazione a valle della funivia di San Carlo, alla capanna Basodino o all’ufficio turistico della Vallemaggia.

Per chi preferisce evitare questo impegno un po’ più gravoso, consigliamo il percorso di ritorno a San Carlo: la discesa molto panoramica da Robiei a San Carlo dura circa due ore ed è adatta anche ai bambini pronti a camminare (ma non con i passeggini!). Suggerimento per la vista del lago: poche centinaia di metri dopo l’inizio del sentiero si raggiunge il rifugio”Capanna Basodino“, un rifugio per escursionisti molto rustico con ottimi piatti del giorno e specialità di formaggio svizzero e salsicce con una vista fantastica.

Attenzione: controllate gli orari di apertura e gli orari della funivia di Robiei qui: Robiei.ch – c’è una pausa invernale piuttosto lunga e una pausa pranzo giornaliera!